Musée du Salame

CASTELLO DI FELINO

Il Castello è visitabile parzialmente (mura esterne e corte). Costruito nell' 890 dal Nobile Marchese Luppone venne ampliato e fortificato raggiungendo il massimo splendore alla fine del XIV secolo con Pier Maria dei Rossi, famiglia così potente da poter combattere con un imperatore o trattare con un papa. I Rossi furono signori di Felino per [...]

Approfondisci

compiano

CASTELLO DI COMPIANO

Compiano fa parte del club Borghi più belli d'Italia. Il castello svetta con forme possenti, in dialogo con l'eleganza dei vialetti e delle statue del parco. Dall'alto si apre la vista panoramica sul borgo e sull'alta Val di Taro. Le fondamenta del Castello risalgono a prima dell’anno Mille. Il castello è legato alla storia di [...]

Approfondisci

REGGIA DI COLORNO

Di forma poligonale con porticato, la Reggia è frutto di interventi succedutisi nel tempo dall'epoca dei Sanseverino fino al Duca Francesco Farnese, che tra il 1712 e il 1727 fece ridisegnare le fronti con quattro torri angolari da Ferdinando Bibiena. Grazie a Filippo di Borbone, nella seconda metà del '700 si rinnovarono gli arredi e [...]

Approfondisci

Lago Santo invernale

IL PARCO DEI CENTO LAGHI

A pochi km da Parma, un parco accogliente e verdeggiante, facilmente raggiungibile e accessibile, dove ammirare la biodiversità e la varietà di ambienti dal più rupestre al più selvaggio, dal più dolce a quello più "agricolo" e umanizzato: in questo territorio si lavora, si produce e si vive. Il parco è costellato da laghi di [...]

Approfondisci

giuseppe verdi

GIUSEPPE VERDI

Naturalmente predisposto per la musica e immediatamente assecondato dal padre Carlo, Giuseppe Verdi nato il 10 ottobre 1813 alle Roncole, piccola borgata di Busseto, iniziò a far pratica su una vecchia spinetta (ora al Museo della Scala di Milano) acquistata per lui dai genitori. Fu poi inviato a studiare a Busseto. Dopo le prime rudimentali [...]

Approfondisci

Vista del Lago Santo

L’APPENNINO PARMENSE

Il territorio della provincia di Parma non è solo pianura padana segnata dal fiume Po: a est e a sud Parma è protetta dalla dorsale dell'Appennino che separa l'Emilia dalle vicine Toscana e Liguria. Viaggiando in auto si può vedere il panorama cambiare ad ogni chilometro, con i campi coltivati della pianura che piano piano [...]

Approfondisci

Casa natale di Giuseppe Verdi

CASA NATALE DI GIUSEPPE VERDI

Un itinerario nei luoghi verdiani non può che iniziare da qui, nel modesto edificio, adibito anche a posteria, dove il padre del piccolo Giuseppe Verdi gestiva un'osteria con annessa bottega di generi vari e la madre faceva la filatrice. Quella di Giuseppe Verdi era una famiglia di piccoli proprietari e ancor oggi la vista delle [...]

Approfondisci

Torrechiara

CASTELLO DI TORRECHIARA

L'incantevole Castello di Torrechiara fu ricostruito tra il 1448 e il 1460 da Pier Maria Rossi in onore dell'amata Bianca Pellegrini e conserva perfettamente la sua mole di epoca tardo-medievale a forma quadrata, compresa tra quattro torri e imponente cortina muraria merlata. L'accesso alla corte interna avviene tramite una lunga entrata coperta che conduce al [...]

Approfondisci

castello bardi tramonto

CASTELLO DI BARDI

Posto su un'altura naturale di diaspro rosso, il castello, di origine medievale, fu prima residenza della famiglia dei Landi e successivamente, in epoca borbonica, presidio militare. Oggi il Castello di Bardi, anche se più volte modificato nel corso del tempo, conserva ancora il vecchio mastio, una torre quadrata più alta e decentrata coronata da beccatelli [...]

Approfondisci