albero natale 2018

09

Dic
2018

Le tradizioni di Natale a Parma

Natale si avvicina e porta con sé tanta voglia di compagnia, di allegria e di serenità. Il periodo delle feste natalizie è magico, un momento di condivisione e di unione, di tradizioni che si ripetono immutate nel tempo. Tradizioni di famiglia ma anche tradizioni di un territorio che prendono vita nelle case della città e della provincia.

Immancabilmente a Parma il Natale è una festività mangereccia che vede le famiglie e gli amici riunirsi a tavola, una tavola imbandita delle migliori prelibatezze tipiche di questo periodo. La cucina parmigiana natalizia è un trionfo di sapori, di ricette della tradizione.

Se la cena della Vigilia, come vuole la tradizione cattolica, è una cena di magro che porta sulle tavole parmigiane pesce come il merluzzo o l’anguilla, il pranzo di Natale è un vero trionfo di sapori. Il primo piatto tradizionale del Natale a Parma sono gli anolini in brodo, seguiti da lessi o arrosti come secondo. Il pranzo di Natale si conclude con i dolci tradizionali: spongata, torrone, cioccolata, frutta secca. Un pranzo ricco e tipico che si svolge in famiglia, attorno a lunghe tavolate di commensali, parenti, amici, conoscenti.

pranzo di natale

Sempre più spesso però le famiglie scelgono il ristorante anche per il pranzo di Natale: un momento da condividere per farsi coccolare con le prelibatezze degli chef. I ristoranti di Parma City of Gastronomy sono pronti per deliziarvi con le delizie della cucina tradizionale natalizia e accogliervi in una calda atmosfera che vi farà sentire come a casa. Sono aperti per il vostro pranzo di Natale:

– La Locanda Abbazia all’interno della trecentesca Abbazia di Valserena
– L’Antica Corte Pallavicina per un Natale stellato Michelin
– La Locanda del Sale sulle colline di Lesignano de’ Bagni
– La Filoma, ristorante storico nel cuore di Parma
– La Stuzzicheria Parmigiana nel cuore di Salsomaggiore Terme
– Il Bacher sulle colline di Berceto
– L’Unicorno a Monticelli Terme
– La Trattoria I Du Matt dello chef Chiarelli e la sommelier Gigatti

E per chi non vuole rinunciare al tradizionale pranzo di Natale in famiglia ma non ha tanto tempo a disposizione per cucinare le botteghe e gastronomie di Parma City of Gastronomy penseranno a tutto con piatti pronti oppure preparazioni di pasta fresca, carne e pesce da portare a casa e cuocere. Scoprite le botteghe di Parma City of Gastronomy per i vostri acquisti golosi.

Infine il Natale è un periodo di vacanze dove vivere e riscoprire la città con la magica atmosfera creata dalle luci e dagli addobbi, dove approfittare dei tanti eventi per adulti e bambini che Parma offre ogni anno. Scoprite il programma di Natale a Parma.

Lascia un commento

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.