CAVALLO PESTO

Il consumo di carne equina è una vera e propria tradizione parmigiana e parmense. Il sabato mattina le macellerie equine hanno sempre la fila: il vero parmigiano al sabato mangia il cavallo pesto. Il cavallo pesto, caval pisst in dialetto, è una preparazione di carne equina macinata da consumare cruda, semplicemente condita con sale, pepe e limone. In macelleria chiedere sempre il macinato “di prima” ovvero quello di prima scelta. Il cavallo pesto è ottimo da consumare da solo accompagnato da verdure o giardiniera oppure in versione “street food” all’interno di golosi panini.

Ingredienti per 2 persone:
400 gr di macinato di cavallo
limone
sale
pepe q.b.
capperi a piacere

Preparazione: Il cavallo pesto non ha una vera a propria preparazione. E’ sufficiente tirarlo fuori dal frigo qualche minuto prima del consumo, sistemarlo in un piatto, schiacciarlo con una forchetta, condirlo con olio, sale, limone e pepe a piacere e schiacciarlo nuovamente per incorporare il condimento. A piacere si possono aggiungere un po’ di capperi.