PARMA, CITTÀ DALL’ANIMA FOODIE, TI ASPETTA

 

Keep in touch!

Parma. Una città e un territorio dalle tante identità. C’è la Parma della Cultura, che anche nel 2021 conserverà il titolo di Capitale Italiana della Cultura: pensiamo, ad esempio, a capolavori assoluti dell’architettura come Cattedrale e Battistero, al Complesso Monumentale della Pilotta, che ospita anche un’opera di Leonardo da Vinci, al Castello di Torrechiara o a uno spazio unico come il Labirinto della Masone. 

C’è la Parma della Musica, che orbita intorno al Teatro Regio e che pulsa di passione per Maestri come Giuseppe Verdi e Arturo Toscani. Con una programmazione che ha le sue gemme nel Festival Verdi e in Verdi OFF, straordinario esempio di contaminazione tra l’arte delle sette note e spazi urbani. 

E poi c’è la Parma del Cibo, a cui UNESCO già nel 2015 ha attribuito il riconoscimento di Città Creativa della Gastronomiaprima in Italia a meritarlo: un titolo di cui soltanto 36 città in tutto il mondo possono fregiarsi. Un titolo che vuole essere innanzitutto un riconoscimento a un patrimonio di eccellenze DOP e IGP – dal Parmigiano Reggiano DOP al Prosciutto di Parma DOP, dal Culatello di Zibello DOP al Salame Felino IGP, dalla Coppa di Parma IGP al Fungo di Borgotaro IGP, passando per la DOC Vini dei Colli di Parma – senza eguali. Parma UNESCO Creative City of Gastronomy è anche sinonimo di una precisa identità gastronomica, di tradizioni secolari, di passioni, di talenti, di un know-how di filiera gelosamente custodito e tramandato. E che si traduce in una serie di primati: sapevi che Parma è la prima città al mondo per la produzione di pasta secca? E che Parma è il primo distretto italiano per la produzione del pomodoro da conserva? E che qui si concentrano le più grandi aziende di conserve ittiche in Italia? 

Ecco perché il food è una delle chiavi per scoprire l’autentica Parma. Il merito è anche di un modello di governance che vede collaborare Istituzioni, aziende, attori culturali, mondo della ristorazione, associazioni professionali e privati cittadini: a loro va il merito di aver creduto nelle potenzialità di Parma come destinazione turistica foodie e di aver promosso una serie di eventi sempre più importanti nel panorama nazionale, da Cibus Off, fuorisalone di Cibus, a Settembre Gastronomico, passando per la Cena dei Mille. Senza arrendersi, anche quando fermarsi sarebbe stato più semplice.

Sempre guardando avanti. 

Parma aspetta soltanto te: pronta ad abbracciarti e regalarti un’esperienza immersiva,

nel segno dell’ospitalità, dell’eccellenza e dell’accoglienza. 

 

>>> torna al sito di Parma City of Gastronomy

Scopri gli eventi di Parma Food Valley!

Rimani informato sulle iniziative che animeranno il 2021 a Parma. Compila il form sottostante: per te tante news, promozioni e sorprese.




Autorizzo ai sensi dell'art. 13 D.lgs. 13/06, informato ai sensi dell'art. 7 D.lgs. 13/06
Autorizzo il Salvataggio e la Manipolazione dei miei Dati Personali (GDPR)